UNA PROPOSTA INDECENTE!????????


Nulla sembrava potesse rompere la calma di una “rilassante” giornata di tre manager alle prese con l’avviamento di un’attività imprenditoriale, impegnati in estenuanti colloqui e vie Crucis di banche non sempre simpatiche......

E invece oggi nel piccolo mondo Singularity s.r.l., è arrivata una bizzarra richiesta che non ha minimamente scosso le potenti menti, naturalmente omologate al problem solving, di Charles Herisson, Fabrizio Majorano e Alfredo Andreozzi!

“Servono immediatamente numerose postazioni call-centre per gestire a tempo record l’invio elettronico di pratiche legate ad un certo bando per la regolarizzazione di cittadini extracomunitari”, dice una voce dall’altro capo della cornetta.

Ed eccoli subito all’opera......non hanno dubbi! “Chiamiamo i nostri amici del call centre!”

Detto, fatto! Non passano 5 minuti che Charles Herisson è già al telefono con Cristiano Iollo, uno dei due soci fondatori della Advert s.r.l., la conoscete?

Beh questi giovani signori pare offrano il servizio di call centre più rapido della storia!
Un vero e proprio “contact centre” a cinque stelle!
E tutto con appena 30 superfantasmagoriche postazioni, le stesse messe oggi a disposizione della Singularity!

Ma come fanno?

Ed ecco che si svela il mistero: i due geni dell’in/outbounding sono in realtà figli d’arte.

I loro genitori ben 30 anni fa decisero di fondare quello che è stato per trent' anni il giornale leader in Italia nel settore degli annunci economici, il mitico Bricabrac.

Pensate che Bricabrac è stato il mio braccio destro in quei terribili e interminabili giorni in cui, decisa a fare la studentessa fuorisede, mi aggiravo vagabonda per Napoli cercando un tetto sotto cui dormire!

Dieci anni fa nasce l’idea di uno scorporo: i due “pargoli”, ormai cresciutelli, decidono di staccarsi da mammà e di creare una piattaforma altamente tecnologica attraverso la quale offrire servizi di customer care ( gestione numeri verdi ), web marketing, direct marketing e help desk per i clienti del loro giornale, e di lì a poco di altre importanti testate del Mezzogiorno.

Oggi Cristiano Iollo e Francesco Siviero puntano ancora più in alto offrendo servizi ad elevato valore aggiunto per i loro clienti, tutte aziende che hanno capito come sviluppare in modo esponenziale il loro business attraverso i nuovi e potenti strumenti di comunicazione, magistralmente maneggiati dai nostri esperti.

Non contenti dei successi finora collezionati, accanto ai nuovi e innovativi servizi proposti da Advert s.r.l., come ad esempio un supporto per implementare strategie SEO e SEM ( che non sono i personaggi di un cartone della Disney, ma piuttosto strategie di posizionamento dei siti web sui motori di ricerca), una realtà dinamica che si sta sviluppando a tempo da record nella dimensione del web, i protagonisti di questa affascinante storia, si sono in questi giorni lanciati in una nuova sfida: mettere Bricabrac nella rete!

A breve basterà andare su http://www.bricabrac.it/ per avere, anche qui, a disposizione i più avanzati strumenti che consentono anche alla più piccola, sconosciuta e sperduta attività di promuovere il proprio prodotto/servizio a tutto il mondo, in completa libertà e autonomia, con la possibilità di decidere spazi, tempi e modalità dell’operazione.

Oggi vi ho voluto presentare i nostri amici, che hanno già promesso (non ci abbandonate mi raccomando, sembriamo un po’ fuori di testa, ma siamo bravi!), di accompagnarci in questa nuova avventura, in cui l’amicizia sembra essere l’ingrediente principale di un mix altamente esplosivo!

Cosa si nasconde dietro questa collaborazione così intensa tra Advert s.r.l. e Singularity s.r.l., e quali intriganti progetti si annidano nelle loro teste lanciate in una dimensione temporale ai più sconosciuta?
I 5 non si pronunciano ancora al riguardo, ma promettono che ci sarà da divertirsi.........

Un po’ meno forse rideranno i loro poveri e inermi concorrenti (ah ah ah ah.....)
Valentina

1 commento:

Charles Herisson ha detto...

Il 15 Dicembre 2007 si inaugura la procedura online per l'assunzione di 170mila lavoratori extracomunitari.
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Economia%20e%20Lavoro/2007/11/immigati-modulistica.shtml?uuid=efca519c-9f52-11dc-a2b4-00000e251029&type=Libero
Il governo ha deciso che premierà i più veloci ad inviare la richiesta.
Noi aiuteremo alcuni cittadini extracomunitari ad essere i più veloci.
OVVIAMENTE ANCHE IN QUESTO CASO SI TRATTA DI COMUNICARE E MAI COME QUESTA VOLTA LA VELOCITA' NELLA COMUNICAZIONE E' DELLA MASSIMA IMPORTANZA.
DALLA NOSTRA EFFICIENZA DIPENDERA' IL FUTURO DI TANTE NUOVE FAMIGLIE CHE SOGNANO DI POTER VIVERE REGOLARMENTE NEL NOSTRO BEL PAESE.
Si inizierà alle ore 08.00 del 15 dicembre con i cittadini di Paesi che hanno sottoscritto accordi di cooperazione con l' Italia.
4.500 albanesi;
1.000 algerini;
3.000 cittadini del Bangladesh; 8.000 egiziani;
5.000 filippini;
1.000 ghanesi;
4.500 marocchini;
6.500 moldavi;
1.500 nigeriani;
1.000 pakistani;
1.000 senegalesi;
100 somali;
3.500 cittadini dello Sri Lanka; 4.000 tunisini;
2.500 cittadini di altri Paesi non appartenenti all'Unione europea.
http://www.comune.venezia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13321
Mai come questa volta noi di SYNGULARITY dobbiamo essere fedeli al nostro motto:
"As soon as possible".
Come direbbe un Maestro della comunicazione:"MO'"

Charles Herisson